ATTIVITÀ CLINICHE

“È un riconoscimento al team dei neurochirurghi dell’AOR San Carlo Potenza – ha ribadito il Direttore generale, Dr. Massimo Barresi – che premia l’impegno profuso nel rendere la struttura lucana un punto di riferimento del Sud-Italia e che conferma l’attenzione della comunità scientifica internazionale alle nuove tecnologie introdotte in sala operatoria dai nostri chirurghi”…

Il Dg dell’AOR ‘San Carlo’, Dr. Massimo Barresi: “Importante segnale di rafforzamento del Presidio ospedaliero di Melfi: una nuova tecnica endoscopica, il primo parto in analgesia nei giorni scorsi e la nomina del nuovo Direttore della Struttura Complessa di Ostetricia e Ginecologia: il Dr. Francesco Bernasconi, professionista di chiara fa…

SERVIZI

Presentate le nuove tecnologie avanzate offerte dall’AOR “San Carlo” Potenza. per il miglioramento del trattamento delle tachicardie. “Il Dipartimento cardiovascolare - ha ribadito il Direttore Generale Dr. Massimo Barresi - si conferma polo di riferimento regionale e nazionale per il trattamento di alta specializzazione di pazienti complessi con problemi cardio-vascola…

Da Budapest, Ottawa e Istanbul per formarsi e arricchire le proprie competenze nelle Unità operative di eccellenza dell'Azienda Ospedaliera Regionale di Potenza. “Per trattenere i giovani lucani - ha ribadito il Dg Barresi - bisogna prima di tutto essere attrattivi e investire sulle nostre punte di diamante. E il primo passo e farci conoscere, accogliere le menti migliori e offrire loro…

SAN CARLO SOCIAL

Le funzioni saranno svolte dall’Avvocato Maria Acquaviva    

MEETING E CONVEGNI

Lo studio sui tumori gastroenterici, ideato e condotto al “San Carlo”, presentato come poster in Spagna, sarà pubblicato sulla rivista internazionale di oncologia “Cancers”. Segue un’altra ricerca di grande rilevanza sul carcinoma del colon già presentata alla comunità scientifica in America i cui risultati cambiano la pratica clinica  
Il fegato della 70enne di Tito è in corso di trapianto a Roma su un uomo di 60 anni. I reni non sono stati prelevati soltanto per mancanza di riceventi idonei