You are here

EMERGENZA COVID-19: ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO DI "SPORTELLO PSICOLOGICO AZIENDALE"

L'Azienda Ospedaliera Regionale San Carlo ha attivato un Servizio di sostegno psicologico per affrontare al meglio il difficile contesto emergenziale e fronteggiare le possibili difficoltà che potrebbero rivelarsi anche in una fase successiva, al momento del ritorno alla 'vita normale'. 

Pertanto il servizio va contestualizzato all'attuale situazione emergenziale Covid-19, dove, è direttamente coinvolto ogni singolo essere umano. L'idea nasce dalla consapevolezza che il periodo straordinario di pandemia che stiamo vivendo ha messo a dura prova perfino le azioni più semplici e naturali legate alla nostra specie umana. Per vivere, infatti, dobbiamo poter respirare e, in quest'atto di assoluta sopravvivenza, si nasconde oggi (ma anche nel prossimo futuro) il rischio di ammalarci. Per vivere, inoltre, è altrettanto indispensabile la relazione con gli altri. In questi semplici atti vitali, dunque, si nasconde la nostra assoluta fragilità che si manifesta, oggi, in tutta la sua paradossale parabola. E' probabile, allora, che la condizione appena descritta possa aver creato dei piccoli corto circuiti negli assetti psicologici e di pensiero di ognuno di noi. E' proprio a questo scenario che guarda il Servizio di consulenza psicologica telefonica dell'AOR San Carlo, con la consapevolezza di offrire un aiuto fondamentale di ascolto, comunicazione e sostegno psicologico a tutte le persone, dipendenti dell'azienda ed esterni, che, qualora dovessero averne bisogno, possono contattare la psicologa Maria De Felice, responsabile di questo servizio, dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle ore 13, al numero telefonico aziendale 0971 613064 o al seguente indirizzo di posta elettronica maria.defelice@ospedalesancarlo.it