You are here

14ENNE SI INFILZA BRACCIO SCAVALCANDO UN RECINTO. RIMOSSO L’INGOMBRATE CORPO ESTRANEO METALLICO

Rimossa, con intervento eseguito in urgenza,  lancia conficcata nel braccio sinistro

Eseguito dal dr. Alberto Mingione, Dirigente Medico dell’ UOC di Chirurgia Generale e d'Urgenza dell’AOR San Carlo, intervento chirurgico per la rimozione, in regime di urgenza,  di voluminoso corpo estraneo metallico in un ragazzino di 14 anni.

Il giovane paziente, scavalcando una ringhiera, era rimasto col braccio infilzato, ed è stato necessario l'intervento dei Vigili del Fuoco per sezionare la ringhiera e condurre il paziente in Pronto Soccorso con un grosso frammento di ringhiera ritenuto nel braccio.

L'intervento di rimozione è andato a buon fine e il giovane paziente, completamente ristabilito, non ha manifestato sequele conseguenti alle lesioni subite.

In accordo con il Primario dell’UOC  Dott. Antonio Giuliani ed i colleghi presenti all’intervento, eseguito un breve video esplicativo del caso clinico.

La clip dell'intervento di rimozione con le immagini pre e post operatorie è visionabile al link:

https://www.youtube.com/watch?v=ydTv253KFIU