You are here

riunione con sindacati

AOR, SINDACATI: INCONTRO SU PEO, PERSONALE, MISURE ANTI COVID. INTESA SULLA LINEA PER LA RIPARTENZA.

Partecipata e proficua è stata la riunione tra i vertici dell’AOR San Carlo e le sigle sindacali con i loro rappresentanti che si è svolta, lunedì 14 settembre, nell’Auditorium del nosocomio del capoluogo, nel pieno rispetto delle prescrizioni per impedire la diffusione del contagio da Covid-19.

Il commissario Giuseppe Spera, con il DS Angela Pia Bellettieri e il DA Eufrasia Pesarini, accompagnati dal nuovo titolare della Gestione Risorse Umane e dal dirigente infermieristico, ha ascoltato le ragioni dei rappresentanti delle sigle sindacali e dei lavoratori del comparto e della dirigenza. Un incontro per salutare il nuovo corso dell’Azienda Ospedaliera Regionale e per avviare la stagione della ripresa delle attività sanitarie, pur in uno stato di emergenza pandemica. Unanime e corale sentimento di appartenenza all’Azienda hanno limpidamente mostrato tutte le sigle sindacali dichiarandosi pronte a collaborare con la nuova Direzione.
E’ stato dalle parti richiesto di avviare le trattative e concludere le azioni rimaste per troppo tempo ferme senza tavoli di concertazione, con il fine di perfezionare misure utili ai dipendenti e mettere al centro dell’agenda il benessere dei lavoratori.
Il commissario Spera si è mostrato attento a tutte le istanze e, punto per punto, ha risposto con la consapevolezza che “quanto non si è fatto in passato si possa realizzare, in un tempo congruo, assieme a tutti gli attori coinvolti”. 
Sono stati toccati molteplici temi: dalle PEO 2019 ferme al nuovo accordo 2020, dagli ‘incentivi Covid’ al ruolo degli ospedali in una visione di insieme che superi l’impostazione di centro e periferia, dal rafforzamento della risposta al bisogno di salute delle comunità locali ed extra regionali al miglioramento dei servizi resi, tra prestazioni di alta specialità e quelle di medio-bassa complessità, dalle stabilizzazioni e mobilità agli accessi negli Ospedali in sicurezza.