You are here

LIBRI DONATI AI BAMBINI DELLA PEDIATRIA DEL SAN CARLO DI POTENZA

Si è tenuta in mattinata (28 giugno 2021) la donazione di libri destinati ai bambini della Pediatria dell'ospedale 'San Carlo' di Potenza. Autori del generoso gesto sono le associazioni P.U.C. (Paesi uniti clown) e 'Libri per sognare'.

Si tratta di un  gruppo di amici impegnati, nella loro vita privata, in diversi settori, ma che, nel tempo libero, dedicano la loro attività di volontariato a quelle azioni tese a favorire la serenità dei bambini grazie agli insegnamenti ormai noti della clown terapia, diffusa per la sua efficacia. "E' molto importante regalare qualche istante di gioia ai bambini nei loro momenti di degenza ospedaliera e pensiamo di farlo -hanno dichiarato gli autori della donazione- sia attraverso i nostri abiti da clown e con le nostre piccole scene teatrali sia regalando strumenti utili alla conoscenza e alla crescita individuale del bambino quale può essere la lettura di un libro". Alla donazione erano presenti il direttore della Pediatria, dottor Sergio Manieri e il direttore generale dell'Aor San Carlo, Giuseppe Spera che, nel ringraziare le associazioni per la sensibilità e la generosità mostrate, ha sottolineato "l'importanza di un’attenzione e di un gesto di questo tipo quale strumento molto efficace per rafforzare la serenità del bambino che vive, degente in ospedale, in un ambiente diverso da quello familiare e lontano dagli affetti più cari. Con la speranza di poter entrare presto nei reparti per le attività di clown terapia, simili gesti sono da apprezzare ancor di più in un momento complicato quale quello che stiamo vivendo –ha concluso il Direttore Generale- perchè rappresentano anche un tangibile segno che mette al centro la azione condotta dagli operatori sanitari e rivolta ai pazienti".