You are here

ORTOPEDIA, SPERA: "PUBBLICAZIONE SU PRESTIGIOSA RIVISTA, CONFERMA L'ECCELLENZA DELL'AOR SAN CARLO"

Il dottor Adolfo Cuomo ed il dottor Raffaele Pepe, rispettivamente direttore e dirigente medico del dipartimento di ortopedia e traumatologia dell'Aor San Carlo, hanno visto pubblicare un proprio studio multicentrico sulle fratture del collo femore all'interno della rivista internazionale "Journal of Musculoskeletal Surgery and Research".

L'articolo, dal titolo "Is It really advantageous to  operate proximal femorale fractures within 48h  from diagnosis? - A multicentric retrospective study exploiting COVID pandemic-related delays in time to surgery", verte sullo studio della mortalità dei pazienti affetti da frattura del collo del femore nel periodo della pandemia covid.

"Lo studio - hanno commentato il direttore Cuomo e il dirigente Pepe - ha coinvolto 23 ospedali di 6 nazioni ed annovera il coordinamento da parte dell'ospedale San Raffaele di Milano. Oltre all'ortopedia di Melfi, hanno contribuito importanti istituzioni italiane come La Sapienza, il Policlinico Gemelli di Roma e, all'estero, gli istituti clinici di Leeds, Madrid e Barcellona".

"La nostra azienda -ha commentato il direttore generale dell'Aor San Carlo, Giuseppe Spera- si afferma come riferimento anche per la sperimentazione scientifica nel campo sanitario. La pubblicazione di questo importante articolo scientifico è un'ulteriore testimonianza delle rilevanti competenze che contraddistinguono la nostra azienda nell'intero panorama sanitario".