You are here

INAUGURATA LA CENTRALE DI DIAGNOSTICA AVANZATA "CEDIA"

L’Aor San Carlo ha inaugurato oggi la nuova Centrale di Diagnostica Avanzata “CeDiA”.

“La nuova Centrale, forte delle più recenti acquisizioni tecnologiche, sarà in grado di soddisfare le esigenze dei pazienti, sia interni che esterni all’ospedale San Carlo -ha commentato il direttore generale dell’Aor San Carlo, Giuseppe Spera- proponendosi quale punto di riferimento per l’erogazione di servizi all’utente. Oggi è una giornata importante per l’Azienda e per l’intero panorama sanitario regionale, in considerazione del fatto che presso i nostri laboratori vengono effettuate non solo analisi di routine, ma anche indagini altamente specialistiche. Infine -ha concluso il direttore Spera-  è importante sottolineare come questa struttura, tra i tanti benefici, avrà importanti risvolti dal punto di vista logistico e dell’organizzazione, con ottimizzazione dei tempi e innalzamento della qualità”.

“Quello che è stato creato dalla nostra azienda -ha commentato il direttore del laboratorio analisi, dottor Antonio Picerno- è una realtà che ha pochi eguali in Italia, una vera eccellenza per la nostra Azienda, che riconosce all’innovazione e allo sviluppo delle nuove tecnologie un ruolo fondamentale. Ciò consente di offrire ai cittadini prestazioni altamente qualificate, assegnando sempre più all’Aor San Carlo il ruolo di realtà sanitaria di riferimento non solo per la Basilicata, ma anche per l’intero meridione. Ringrazio -ha concluso il direttore Picerno- la direzione strategica, i medici, i tecnici di laboratorio e tutto il personale infermieristico per la grande professionalità e per la propensione all’aggiornamento e al cambiamento, nel sincero intento di assicurare al cittadino la miglior assistenza possibile”.

Link correlati