You are here

ATTIVITÀ

- Attività di pianificazione degli acquisti, approvvigionamento, stoccaggio e distribuzione dei beni sanitari  ed in particolare:
garantisce l'organizzazione e l'esercizio delle attività finalizzate al governo dell'assistenza farmaceutica (selezione, approvvigionamento, manipolazione, distribuzione di medicinali e dispositivi medici secondo principi di efficacia, sicurezza ed economicità);
provvede alla stesura, in collaborazione  con  gli  operatori  sanitari,  dei capitolati  tecnici  per  l'acquisto  dei farmaci, dispositivi medici, radiofarmaci, antisettici/disinfettanti, soluzioni ed altro materiale per dialisi;
collabora con le Aziende Sanitarie dell'Area  Vasta  Emilia  Nord  per  l'acquisizione dei beni farmaceutici;
partecipa alle Commissioni Tecniche di gara per la valutazione dei prodotti e loro rispondenza ai requisiti richiesti;
supporta la Direzione Sanitaria nell'acquisizione  di  nuovi  prodotti  con valutazioni  di  carattere  tecnico  ed economico;
cura i rapporti con i fornitori in ordine alla gestione degli ordini dei beni farmaceutici;
è  responsabile  dell'approvvigionamento, controllo, conservazione e distribuzione dei farmaci stupefacenti;
coordina  le  attività  collegate  alla distribuzione dei beni farmaceutici alle Strutture aziendali, effettuando la distribuzione tramite un armadio computerizzato;
cura i rapporti con la ditta appaltata per il trasporto dei beni farmaceutici;
collabora con le Strutture aziendali per una corretta gestione degli acquisti e delle scorte di reparto;
coordina  l'attività  di  distribuzione diretta  dei  farmaci  a  pazienti  in dimissione, a pazienti seguiti in regi- me ambulatoriale o in DH, a pazienti con ricorsi frequenti alla struttura.
Monitoraggio e   verifica dell'appropriatezza:
valuta la conformità delle richieste dei beni farmaceutici provenienti dalle Strutture aziendali effettuando la distribuzione tramite un armadio computerizzato;
effettua monitoraggi sui consumi di determinati farmaci in base ad indicazioni Regionali e/o Ministeriali o con limitazioni prescrittive;
controlla, in collaborazione con la Direzione  Sanitaria,  le  schede  di dimissione.

- Attività di informazione e Formazione:
fornisce le informazioni sul corretto utilizzo dei medicinali  e dei dispositivi medici a operatori sanitari e cittadini;
fornisce  ai  medici  le  informazioni necessarie ad una prescrizione conforme alle norme legislative in materia farmaceutica, in fase di prescrizione ambulatoriale o di dimissione;
organizza  iniziative  di  formazione rivolte a personale sanitario in collaborazione con la Direzione Dipartimentale;
promuove  iniziative  e  partecipa  a gruppi di studio finalizzati alla formulazione di linee guida e protocolli inerenti il corretto impiego di farmaci e dispositivi medici;

- Attività di vigilanza:
effettua ispezioni periodiche degli armadi di reparto finalizzate ad una corretta conservazione dei farmaci ed altri  beni  sanitari  nel  rispetto  delle norme vigenti, organizzando il ritiro e la distruzione dei farmaci  scaduti,  con  particolare  riguardo ai farmaci stupefacenti;
coordina l'attività di   farmacovigilanza;
è referente aziendale per la vigilanza sui dispositivi medici e provvede alla diffusione c/o le Strutture  aziendali  dei  provvedimenti ministeriali  in  materia  di  sequestri, ritiri, revoche ed altre  comunicazioni.
elabora linee guida per una corretta conservazione e controllo dei farmaci e dei dispositivi medici gestendo il rischio clinico in ambito farmaceutico:
partecipa a progetti regionali per la gestione del rischio da farmaci;
promuove  e  collabora  a  iniziative volte a individuare/adottare strumenti atti a garantire la sicurezza del paziente e degli operatori.
Monitoraggio dei consumi e dei costi:
effettua analisi periodiche sui consumi e costi per fattore produttivo e centro di costo;
collabora con il Servizio Controllo di Gestione nella valutazione della spesa farmaceutica ;
esegue un monitoraggio delle abitudini prescrittive e promuove iniziative finalizzate al contenimento della spesa farmaceutica ed alla verifica del corretto utilizzo del farmaco;
collabora a progetti Ministeriali e/o Regionali  finalizzati  alla  raccolta  di dati per studi  epidemiologici.
Produzione galenica e Sperimentazione Clinica:
allestisce preparazioni  galeniche magistrali per la terapia citostatica e antiblastica, sia ad uso terapeutico che diagnostico, allestisce sacche sterili per Nutrizione Parenterale Totale;
allestisce sacche sterili di farmaci antibiotici per la profilassi pre-operatoria
provvede, in collaborazione con la Medicina Nucleare, alla produzione di radiofarmaci ed ai relativi controlli di qualità.
partecipa alle riunioni del Comitato Etico, collabora con la Segreteria del CE ed effettua il controllo degli Eventi Avversi;
provvede all'allestimento di particolari farmaci;
Partecipa a Commissioni e Gruppi di lavoro a livello aziendale e/o inter-aziendale;
Coordina la raccolta ed elaborazione dei dati relativi alla compensazione intra e inter-regionale;
Promuove e vigila sulla corretta applicazione dei principi e delle prescrizioni contenute nella legge 626/94 e successive modifiche ed integrazioni.
E' responsabile della corretta applicazione, per quanto di competenza,  delle leggi 241/90, 289/2002 e del D.Lgs.196/2003.

All’Unità Operativa Complessa di Farmacia Ospedaliera fa capo la Struttura Semplice di Farmacia di Pescopagano e l' U.O.S. del laboratorio U.Ma.C.A, addetto alla preparazione ed allestimento delle terapie antitumorali, sia tramite robot che manuale, per l' U.O.C. Onco-ematologiche dell'Azienda.